imagealt

Pcto

PCTO   Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento.

L’Istituto Algarotti ha un’esperienza pluridecennale di progetti di alternanza scuola-lavoro e di stage svolti in convenzione con aziende ed enti di settore del territorio, può contare, pertanto, su una formazione specifica consolidata, contestualizzata ed in continua innovazione.

La Legge n. 145/2018 ha ridefinito i percorsi ASL (Alternanza Scuola Lavoro) in “Percorsi per le Competenze Trasversali e per l’Orientamento” (PCTO) e ne ha rimodulato il monte ore minimo per indirizzo di studio:

210 ore per gli Istituti Professionali

150 ore per gli Istituti Tecnici

90 ore per i Licei.

La principale portata innovativa consiste nella rilevanza delle finalità orientative dei percorsi e nell’obiettivo di far acquisire ai giovani in via prioritaria le competenze trasversali utili alla loro futura occupabilità, in qualsiasi campo di inserimento lavorativo.

Rimane immutata la finalità di mantenere e consolidare la relazione tra il settore dell’istruzione e del mondo del lavoro. Si conferma il principio che i percorsi PCTO sono una metodologia didattica che si innesta nel curricolo scolastico e diventano una componente strutturale di formazione nel triennio conclusivo del percorso di studio.

Il Progetto PCTO dell’Istituto presenta la seguente articolazione triennale:

Classi TERZE - gli studenti vengono introdotti alle tematiche e metodologie dei PCTO attraverso attività ed approfondimenti svolti dai docenti, anche in modalità interdisciplinare, integrati da interventi di esperti esterni. Obbligatoria la formazione per la sicurezza in ambiente di lavoro, svolta sulla piattaforma Scuola&Territorio (corso base, corso specifico per “rischio basso” e “antincendio”). Sono avviate esperienze esterne su progetto del consiglio di classe. Complessivamente per 60/80 ore.

Classi QUARTE - gli studenti consolidano il loro percorso formativo curricolare specifico dell’indirizzo di studio, incrementano le esperienze dirette sul territorio, partecipano a progetti ed esperienze, con il supporto di soggetti ed enti esterni ( Camera di Commercio, Università, Reti di scuole, …). Complessivamente 40/60 ore.

Classi QUINTE - gli studenti hanno l’opportunità di svolgere uno stage presso aziende o imprese per un massimo di 120 ore, svolte in tre settimane durante il pentamestre (Gennaio - Giugno). L’aspetto organizzativo è coordinato e predisposto dai docenti del gruppo PCTO in collegamento con il Tutor di classe, che ha definito gli obiettivi di apprendimento degli studenti e seguirà il percorso ed i risultati raggiunti da ogni studente.

Le esperienze formative svolte nel triennio saranno oggetto di discussione nel colloquio dell’Esame di Stato. Lo studente dovrà infatti elaborare una relazione o un’elaborazione multimediale sulla significatività del percorso triennale svolto, da esporre valorizzando i punti di forza di competenze, abilità e soft skills, acquisiti.

 

Ultima modifica il 15-01-2021 da PIERLUIGI NARDO