imagealt

Istituzione dei codici tributo per il versamento, anche tramite modello F24, delle tasse scolastiche

Pagamento tasse scolastiche per l’iscrizione al quarto e al quinto anno, per l’iscrizione agli Esami di Stato e per il ritiro del diploma.

A decorrere dal 1° gennaio 2020 è stata estesa, per il pagamento delle tasse scolastiche, la possibilità di effettuare il versamento tramite il modello F24.

Cliccando sul link sottostante si potranno visualizzare le note del MIUR e la Risoluzione n. 106/E del 17/12/2019 dell'Agenzia delle Entrate che istituisce i codici tributo afferenti le quattro tipologie di tasse (iscrizione, frequenza, esame, diploma) e precisamente:

  • TSC1”denominato “Tasse scolastiche – iscrizione”;
  • TSC2”denominato “Tasse scolastiche – frequenza”;
  • TSC3”denominato “Tasse scolastiche – esame”;
  • TSC4”denominato “Tasse scolastiche – diploma”.

https://istruzioneveneto.gov.it/20200121_3495/

Restano comunque invariate le modalità di versamento tramite:

  • Bollettino di c/c postale 1016 – Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara – Tasse Scolastiche (il bollettino è reperibile presso tutti gli Uffici Postali)

oppure

  • Bonifico bancario IBAN IT 45 R 0760103200 000000001016 – Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara – Tasse Scolastiche

Ultima modifica il 02-02-2021 da PIERLUIGI NARDO